Archivio Tag 'canzoni'

27 Feb 2007

canzoni 2

Filed under Senza categoria


Mentre guardo il mare, il mio pensiero va
alla latitudine di un’altra età,
quando ci credevo nelle favole,
sempre con la testa fra le nuvole,
sogni e desideri diventavano realtà
dentro il libro della fantasia.
Era la stagione della vita in cui non c’è malinconia.

Ora in questo tempo d’inquietudine,
sento che non ci si può più illudere.
Nonostante tutto, resta un po’ d’ingenuità,
dentro, la speranza ancora c’è,
come allora,

voglio continuare sempre a chiedermi perché

e dipingo a modo mio il mondo intorno a me,
come un bambino nel tempo che non perde mai
la sua curiosità,
è l’istinto che mi fa volare via di qua.
Un bambino nel tempo non si arrende mai, cerca la felicità

Respirando l’aria di salsedine,
mi fa compagnia la solitudine.
Questo posto mi sembrava magico
nel ricordo di quand’ero piccola.
Come allora, cerco una risposta che non c’è
e non so che differenza fa:
rimanere fermo ad aspettare oppure andare via di qua.

E dipingo a modo mio il mondo intorno a me.
Come un bambino nel tempo che non perde mai
la sua curiosità,
è l’istinto che mi fa cambiare la realtà.
Un bambino nel tempo non si arrende mai,
ma cerca la felicità
e per sempre invisibile e vera
questa parte di me resterà….

E dipingo a modo mio il mondo intorno a me,
un bambino nel tempo non si arrende mai,
ma cerca la felicità.

angy…bambina nel tempo che non si arrende mai, ma cerca la felicità!!!! :)
p.s.: sò che sarebbe meglio scrivere i miei pensieri piuttosto che riportare testi di canzoni…ma in primo luogo le canzoni che riporto hanno un senso profondo nella mia vita, e poi…non è ancora tempo per me per scrivere alcune mie emozioni.
ma….sò che arriverà il giorno in cui il mio cuore tornerà a volare alto…sò che tornerà.
smackkkkkkkkkkkkkkk

Commenti disabilitati

27 Feb 2007

canzoni!!!!!!!!!!!

Filed under Senza categoria

Mi ritorni in mente
bello come sei
forse ancor di più….
Mi ritorni in mente
dolce come mai
come (ora) non sei tu…
un angelo caduto in volo
questo tu ora sei
di tutti i sogni miei…
come ti vorrei…
come ti vorrei…
———ma c’è qualcosa che non scordo——
———–c’è qualcosa che non scordo——-
—–che non scordo!!!
Quel giorno che ti chiamai…
all’improvviso…
mi rispose lei…
lei chi è, lei chi è…
il tuo silenzio…ed ho sentito la mia fine sul tuo viso
il nostro amor dissolversi nel vento…
ricordo…
sono morta in un momento.

Mi ritorni in mente
bello come sei
forse ancor di più
mi ritorni in mente
dolce come mai
come ora non sei tu…
un angelo caduto in volo
questo tu ora sei….
in tutti i sogni miei…
come ti vorrei…come ti vorrei…
ma c’è qualcosa che non scordo…….
c’è qualcosa che non scordo…
che non scordo.

ummm…adoro cantare….e questa canzone è fantastica…e poi..mi sono messa ad ascoltare altra musica, altre canzoni…che bella serata.
era cominciata male, ero tanto triste, ma la musica, la mia, la nostra amatissima musica stavolta mi ha aiutata.
e canticchio di tutto……di tutto un po’…che bello!!!!! sono felice!!

Ci fanno compagnia certe lettere d’amore
parole che restano con noi,
e non andiamo via
ma nascondiamo del dolore
che scivola, lo sentiremo poi.
Abbiamo troppa fantasia, e se diciamo una bugia
è una mancata verità che prima o poi succederà
cambia il vento ma NOI NO
e se ci trasformiamo un po’
è per la voglia di piacere a chi c’è già o potrà arrivare a stare con noi,
siamo così ………….
E’ DIFFICILE SPIEGARE
CERTE GIORNATE AMARE, LASCIA STARE, tanto ci potrai trovare qui,
con le nostre notti bianche,
ma non saremo stanche neanche quando ti diremo ancora un altro “si”.
In fretta vanno via della giornate senza fine,
silenzi che familiarità,
e lasciano la scia le frasi da bambine
che tornano, ma chi le ascolterà…
E dalle macchine per noi
i complimenti dei playboy
ma non li sentiamo più
se c’è chi non ce li fa più
cambia il vento ma noi no
e se ci confondiamo un po’
è per la voglia di capire chi non riesce più a parlare
ancora con noi.
Siamo così, dolcemente complicate,
sempre più emozionate, delicate ,
ma potrai trovarci ancora quì
nelle sere tempestose
portaci delle rose
nuove cose
e ti diremo ancora un altro “si”,
è difficile spiegare
certe giornate amare, lascia stare, tanto ci potrai trovare qui,
con le nostre notti bianche,
ma non saremo stanche neanche quando ti diremo ancora un altro “si”

le nostre notti bianche………è l’una passata…ed io stò qui…ma non è la signora tristezza stasera farmi compagnia, no.
vorrei passare la notte a cantare, vorrei avere degli amici con la chitarra, vorrei the great gig in the sky, in my sky….
vorrei una sera d’estate, un fuoco sulla spiaggia e visi sorridenti intorno al fuoco e canzoni…tante canzoni….
e per la prossima canzone che ho adesso in testa…
un post tutto suo!!!!!!!!!
smackkkkkkkkkkkkkkk

Commenti disabilitati

03 Mar 2006

canzoni che parlano per me

Filed under Senza categoria


Solo ieri c’era lui, nella vita mia,
solo ieri c’era un sole che metteva allegria
e io mai credevo proprio che mai
mai più andasse via…
Forse è stata tutta qui
la mia ingenuità
solo ieri
quando era più leggera la mia età
ora so, si paga in pianto però
per crescere di più – ora lo so
parlerò al futuro perciò
guarderò più in là nel tempo
con la convinzione che ho
che da questo momento ne uscirò
No, non può finire così
la vita inventerò
ancora per un pò…
No, non può finir così
qualcuno troverò
e rinascerò
Già, da domani in poi
pensando ad oggi dirò: e solo ieri ormai.
Prima cosa che farò
via non butterò
tutto quello che di buono
ho costruito fino a qui
e da qui,io ripartire vorrei
dai nuovi passi miei ….RICOMINCERO’
Parlerò al futuro perciò
perche c’è compreso il mio
qualche idea in testa ce l’ho
ad arrendermi, non ci sto

No, non può finire così
la vita inventerò
ancora per un pò.
No, che non può finire così
non può finir perchè
vedo che davanti a me
un pò di luce c’è
oohhh..
Un’altra luce c’è, per me.
E allora no,
non può finire qui
la vita inventerò
ancora per un pò.
No che non può
che non può finire così
qualcuno troverò
e rinascerò
Già, da domani in poi
pensando ad oggi dirò
e solo ieri ormai
Solo ieri c’era solo lui…
solo ieri c’eri solo tu…tu nei miei pensieri continuamente…
ed oggi per sopravvivere devo trovare ogni modo per dimenticarti.
dimenticare il brutto che fà male,
dimenticare il bello che ne fà ancor di più.
verrà un giorno che potrò tornare ai ricordi e non soffrire…
ma adesso…devo cercare di dimenticarti
per “inventare la mia vita ancora per un pò”
mi hai mandato un sms lunedì mattina…ti ho risposto il giorno successivo
con freddezza e distacco…e poi più niente.
non mi posso permettere neppure di chiederti, anzi…di chiedermi come stai.
non posso…devi restare lontano da me
anche a costo di passare per quella che non gliene importa più niente, pensalo pure se serve ad allontanarci di più.
Solo in questo modo forse troverò un giorno la forza di risponderti:
ti voglio tanto bene anch’io.
oggi no.
oggi non ti voglio bene.
oggi no.
“oggi” lentamente mi stò innamorando di me….ma questa è un’altra storia.

18 commenti